Gestione temperatura kettle

Ci sono tanti modi per esaltare il tuo BBQ: scopri trucchi e segreti della cottura alla griglia con carnealfuoco.it!
Condividi

Gestione temperatura kettle

Messaggioda cipollinocipolletto » 25/11/2011, 21:19

salve a tutti!
Ho deciso di prendere un kettle ma dato recenti investimenti nel settore fotografico l’unico che mi sono potuto permettere è un landmann 0423, di diametro 44cm.
Immagine Immagine Immagine Immagine

Poco male, lo userò come nave-scuola per imparare a gestire le indirette, le affumicature e se sarò abbastanza bravo proverò una low and slow… per ora sono traguardi lontani e la strada è davvero lunga. Oggi facendo la prima accensione (a vuoto) mi sono effettivamente reso conto di quanto lo sia.
Ho usato mezzo chilo di carbone (532grammi per essere precisi), una volta travasato su un lato del bbq (ovviamente senza la rete metallica che dovrò procurarmi i pezzetti più piccoli sono caduti dalla griglia) ho iniziato a misurare la temperatura:
Dopo 7 minuti la temperatura era di 170° (valvole aperte al massimo sopra e sotto)
Dopo altri 6min 135
Dopo altri 5min 126
Dopo altri 7min 112
Dopo altri 8min 103
Dopo altri 4min 100
Dopo altri 10min 88
Dopo altri 15min 68
Dopo altri 15min misuro 55, decido di aprire, soffiare un po su quelle 2-3 braci che erano rimaste accese e di lasciare le valvole aperte 2/3 sotto e 1/3 sopra
Dopo 14min rilevo 50
Ed infine dopo altri 12 minuti 43. decido di terminare l’esperienza e chiudo le valvole.
Note: il carbone usato era un rimasuglio di un sacchetto aperto un mesetto fa, c’era solo un pezzo di dimensioni considerevoli, il resto erano mediopiccoli o bricioline (quindi una volta messo sulla griglia del bbq non è rimasto compatto);
quando ho deciso di travasare il carbone non era propriamente acceso con velatura bianca, ma piuttosto era ancora ardente, molte scintille e un po di fiamme. È stato un errore dovuto alla fretta ed all’inesperienza, pensavo che sarebbe durato di più una volta messo dentro al kettle;
una volta spento nella griglia di fondo sono rimasti pochi carboncini ed il pezzo di carbone più grosso si è consumato solo di un 25-30%.

Commento: pensavo di ottenere una temperatura stabile, anche per un breve periodo di tempo e che magari il carbone che non si era acceso del tutto si sarebbe consumato pian piano tipo minion method ed invece quello che ho ottenuto è stato un rapido calo della temperatura che non si è mantenuta costante nemmeno per 10 minuti! Perché? Per via del carbone non acceso correttamente? Per via del carbone sbriciolato e vecchio? per via della poca quantità che ho usato?

La settimana prossima mi sarebbe piaciuto iniziare con un beer can chicken ma ora mi sono demoralizzato…
Landmann 0423
Weber Master Touch 57 Smoke Grey
cipollinocipolletto
 
Messaggi: 356
Iscritto il: 15/09/2011, 10:08
Località: Vicenza

Re: Gestione temperatura kettle

Messaggioda daniweber » 26/11/2011, 21:31

cipollinocipolletto ha scritto:La settimana prossima mi sarebbe piaciuto iniziare con un beer can chicken ma ora mi sono demoralizzato…


:evil: da te non me l'aspettavo, eh no. Come ti sei demoralizzato.

Beh non puoi valutare una prova fatta con rimasugli di carbone...penso che ormai tu abbia letto alla nausea post sui kettle.
Per fare un bbq come si deve o hai carbone di legna di qualità, con pezzature importanti e abbastanza omogenee, oppure bricchetti.
E poi prendi il cesto accenditore, anche per il carbone normale va benissimo.

Riprova dai.

Ciao ;)
I ♥ BBQ

*********************
Weber Smokey Joe Silver
Weber Performer OT57
daniweber
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 15/09/2011, 10:06
Località: Vicenza

Re: Gestione temperatura kettle

Messaggioda cipollinocipolletto » 27/11/2011, 21:21

:lol: si hai ragione daniweber! post letti e riletti, mi avete sempre affascinato con le vostre ricette e adesso voglio mettermici anche io!
demoralizzato un po si ma di certo non mi arrendo! a costo di bruciare tonnellate di carbone e fare rabbocchi qualcosa di buono voglio produrlo anche io!
anzi mi sto organizzando, la settimana prossima (tempo permettendo) posterò 2 ricette! :mrgreen: vi terrò aggiornati 8-)
Landmann 0423
Weber Master Touch 57 Smoke Grey
cipollinocipolletto
 
Messaggi: 356
Iscritto il: 15/09/2011, 10:08
Località: Vicenza

Re: Gestione temperatura kettle

Messaggioda luca2772 » 02/12/2011, 13:05

quello che ho ottenuto è stato un rapido calo della temperatura che non si è mantenuta costante nemmeno per 10 minuti! Perché? Per via del carbone non acceso correttamente? Per via del carbone sbriciolato e vecchio? per via della poca quantità che ho usato?


Analisi corretta: poco carbone, non totalmente acceso e in parte caduto sul fondo

Prendi come hai ipotizzato (e come faccio io del resto) una rete di ferro e prepara direttamente la brace, senza cesto (usalo solo con i brichetti).
Usa il classico metodo dei legnetti con sopra il carbone e poi fammi sapere ;)
luca2772
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 15/09/2011, 10:05
Località: Italia

Re: Gestione temperatura kettle

Messaggioda cipollinocipolletto » 02/12/2011, 15:26

luca2772 ha scritto:Prendi come hai ipotizzato (e come faccio io del resto) una rete di ferro e prepara direttamente la brace, senza cesto (usalo solo con i brichetti).
Usa il classico metodo dei legnetti con sopra il carbone e poi fammi sapere ;)


confermo a pieni voti questo metodo! mi sono procurato una rete d'acciaio ieri l'ho usata e sono andato benissimo! inoltre sempre ieri ho acceso il carbone proprio in questo modo, creando 2 punti di fuoco (nelle rispettive ali), qualche legnetto ed il carbone sopra! sono andato davvero bene! ;)
Landmann 0423
Weber Master Touch 57 Smoke Grey
cipollinocipolletto
 
Messaggi: 356
Iscritto il: 15/09/2011, 10:08
Località: Vicenza

Re: Gestione temperatura kettle

Messaggioda Daniele88 » 15/04/2012, 15:21

Anchio ho problemi con l'accensione e la durata del calore...

In genere uso l'accenditore anche per il carbone, devo lasciarlo lì finchè non diventa grigiastro?

In cosa consiste questo metodo della rete?
Daniele88
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 15/09/2011, 10:05
Località: Italia


Torna a Cuocere e cucinare con il barbecue, tecniche e metodi di cottura

cron