Modifica per Weber serie Q per (grosse) cotture indirette

Ci sono tanti modi per esaltare il tuo BBQ: scopri trucchi e segreti della cottura alla griglia con carnealfuoco.it!
Condividi

Modifica per Weber serie Q per (grosse) cotture indirette

Messaggioda paolot » 19/05/2012, 17:06

Salve a tutti, possiedo un Weber Q300 del quale sono molto soddisfatto e con il quale ho già potuto sperimentare con diverse cotture indirette, spegnendo il bruciatore centrale e utilizzando, così, l'area al centro della griglia per questo tipo di cotture. Volendo provare altre preparazioni con cottura indiretta più voluminose, per poter disporre di una superficie maggiore, ispirandomi all'imbuto di un noto bbq ho pensato di inserire fra i bruciatori e le griglie del mio weber una lamiera per tutta la larghezza della griglia, ma non per tutta l'altezza, lasciando così aperte due fessure piuttosto grandi sul lato superiore e quello inferiore della griglia, in modo che solo da qui esca il calore prodotto dai bruciatori. Questa lamiera ovviamente andrebbe messa e tolta a piacimento, e andrebbe solo appoggiata senza bisogno di ganci o sostegni, sfruttando la forma conica del braciere del Weber Q in modo che si incastri. Chiedo se a qualcun altro era venuta in mente una soluzione di questo tipo, che sarebbe ancora più utile soprattutto ai Q200-220 che dispongono di un singolo bruciatore, e se ci sarebbero controindicazioni a tale pratica. Inoltre è preferibile utilizzare un metallo piuttosto che un altro? Nella mia idea utilizzerei una lamiera zincata che ho già in casa, ma non so se a contatto con le fiamme potrebbe sviluppare sostanze pericolose che andrebbero a contaminare il cibo, quindi mi piacerebbe che qualcuno più esperto di me mi dicesse la propria opinione.
Grazie anticipatamente per l'attenzione !

Paolo
paolot
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 23/04/2012, 8:47
Località: Italia

Torna a Cuocere e cucinare con il barbecue, tecniche e metodi di cottura