Trova la tua ricetta
 

Costine al verde di San Martino

Costine al verde di San Martino Ingredienti per 4 persone
Costine di maiale
pepe bianco e nero

Per la salsa:
aceto, prezzemolo, aglio, acciughe
La marinatura
olio extra vergine di oliva,
sale,
il succo di un limone,
un cucchiaio di peperoncino,
rosmarino fresco,
un paio di bacche di ginepro,
uno spicchio d'aglio


Rifiliamo bene e ricaviamo questo pezzetti di carne da cuocere in cottura diretta. Prepariamo con pepe bianco e sale fino una miscela che spalmeremo sulla carne massaggiandola.

Massaggiamo bene la carne. Prepariamo la marinatura con: olio extra vergine di oliva, sale, il succo di un limone, un cucchiaio di peperoncino, rosmarino fresco, un paio di bacche di ginepro e uno spicchio d'aglio. Uniamo tutti gli ingredienti e con un frustino da cucina amalgamiamo il tutto per poi versarlo generosamente sulla carne avendo cura di ricoprirla tutta.

Lasciamo per 4 ore in frigo e dopo aver predisposto il bbq per la cottura indiretta mettiamo sulla griglia precedentemente oliata le costine. Aggiungiamo verso la fine della cottura le costine e le mettiamo sulle griglia per una cottura diretta.

Mettiamo nel piatto le costine con un bagnet verde tipico delle Langhe a base di aceto, prezzemolo, aglio e acciughe.

La puoi preparare con: Happy Ribs, SPARE RIBS - COSTINE AL ROSMARINO E ORIGANO

Stampa Stampa Invia ad un amico Mail   Condividi Facebook Twitter

 

Prova le altre ricette con le Costine e la Fiorentina
Fiorentina di suino con asparagi e emulsione di agrumi e zenzero
In una pentola portare a bollore dell’acqua salata e scottare gli asparagi. Successivament...
Focaccia con pancetta e funghi
Riporre un pezzo di pancetta da 1, 3 kg in marinata conciata con mostarda, sale contec e molto pe...
La fiorentina di suino con chips e salsa al sedano
Marinate le fiorentine di suino per circa 1 ora nella marinata alle erbe. Scolate i fagi...
Tagliata di Fiorentina di suino alla salsa di mirtillo e pinoli
Per la salsa: mettete i mirtilli in una pentola smaltata, aggiungete l'acqua e lasciate cuocere qual...

 

|<   <    Pag. 2 di 2  

 
AIA
© AIA Agricola Italiana Alimentare - P.I 00233470236 - Copyright 2011 - Carnealfucoco.it - All Right Reserved
  Powered by Romavirtuale.com & INC